Il diario di Todra – giorno 24

Sahagun, metà geografica del Cammino.

Sono un Asino Attestato, ufficialmente.

E me lo sono guadagnato.

Dopo 25 chilometri di sassetti scivolosi è sempre un piacere per me rivedere questa città, perché significa che il mio lavoro procede bene, che sto portando le mie pellegrine a destinazione. La destinazione in questo caso è Il Santuario della Virgen Peregrina dove mi hanno rilasciato la mia personale Carta Peregrina, con benedizione ed incoraggiamento a proseguire con buon passo fino alla casa del Signor Santiago.

Ora, io non ho capito bene cosa faccia questo Signor Santiago di mestiere, ma so che son sempre tutti contenti quando arrivano lì e questo per me significa tre cose importanti: riposo, coccole e mele e quindi son felice di essere a metà strada per la meta.

20181010_182654

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...