Il diario di Todra – giorno 5

Buonasera a tutti

in questa giornata siamo arrivati a Pamplona. Ora, devo dire che francamente a me le grandi città non piacciono, son piene di quegli aggeggi puzzolenti con le ruote ed inoltre la terra, come dire, non è terra. In questi luoghi mi trovo sotto gli zoccoli una sostanza strana, liscia e scivolosa, su cui proprio non riesco a far presa e pattinare con trenta chili sulla schiena non è uno scherzo. Ci sono poi dei posti davanti a cui gli uomini ma soprattutto le donne, si fermano a guardare degli altri come loro, ma immobili. E non si spostano, non c’è  verso, stanno lì davanti come incantati ed io faccio fatica a farmi strada.

20180922_135038

Però nel centro di Pamplona c’è un meraviglioso giardino recintato da alte mura, la Cittadella, dove le mie pellegrine si sono doverosamente fermate a farmi far merenda mentre loro, non so perché, si fermavano ad ammirare i muri ed a discuterne con interesse.

20180922_140304

Questa giornata, già difficile di suo, è stata pure resa più complicata dal fatto che nell’ Alberghe dell’ Ordine di Malta dove dovevamo fermarci per la notte non avevano posto per me.

Ora, dico io, ma non saremo mica bestie complicate noialtre ! Siamo andate d’accordo per secoli con il clero, se adesso anche loro cominciano a fare i difficili vedo un ben triste futuro per la mia razza, rimarranno solo scatole puzzolenti con le ruote.

Adesso però sono in un bel giardino, aspettando di ripartire per sentieri più felici.

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...