Diario di Todra – giorno 3

Gentili signori, care amiche

mi scuso per non avervi aggiornato direttamente ieri ma 26 chilometri di passo di Roncisvalle non sono uno scherzo neanche per un asino dei Pirenei come me, e quindi mi son preso un attimo di libertà.

Devo però dire che sono riuscito a concludere felicemente la tappa portando sane e salve a destinazione le mie due pellegrine fino all’abbazia  e facendo pure la mia bella figura.

Eravamo infatti da poco partiti per lasciare il mio suolo natio quando un umano ha accostato la sua macchina per trasporto persone (credo si chiamino Taxi) per scendere ed ammirare la mia prestanza fisica.

Io in effetti  non ho niente a che vedere con quelle scatole metalliche che rilasciano odori nauseabondi, sono uno splendido esemplare della mia razza, nel pieno della giovinezza, scherzoso di carattere ed economico nella gestione e quindi sono sicuro che l’umano, sceso a valle, avrà provveduto a cercarsi un compagno par mio.

Ha infatti scattato molte foto di me, in cui le mie pellegrine si sono gentilmente prestate a farmi da spalla; devo dire che siamo sicuramente un trio di successo ed in effetti coccole e complimenti in questo inizio di viaggio non mancano ma sicuramente la cosa a me più gradita è stato lo splendore dell’abbazia di Roncivalle, uno dei migliori Pascoli del Cammino.

 

2 risposte a "Diario di Todra – giorno 3"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...